TMTstudio Geom.TOMAT Paolo

BIM le informazioni

BIM le informazioni

BIM: LE “INFORMAZIONI” PER LA PREVENTIVAZIONE E PROGRAMMAZIONE LAVORI

TRIESTE
Martedì 16 Maggio
dalle 9.30 alle 13.00
Collegio dei Geometri
di Via Cassa di Risparmio, 6

Il BIM sta diventando sempre più un’opportunità strategica per il settore delle costruzioni, non solo per le nuove disposizioni normative ma per le potenzialità dei “Requisiti Informativi” risulta un processo sempre più richiesto dai committenti in ambiti sia pubblici che privati. Progettare e costruire con strumenti di tipo BIM comporta una serie di vantaggi importanti in termini di efficienza e collaborazione tra i diversi soggetti coinvolti nella realizzazione di un’opera.
Obiettivo del seminario è illustrare, con esempi concreti, come è possibile adottare il BIM nella propria attività e i vantaggi effettivi che si ottengono con questo approcio.

STR_invito_ BIM_Geometri_Trieste_Locandina.PDF  (scaricabile)

PROGRAMMA:

09.30 Registrazione partecipanti
          Introduce e coordina
          Geom. Paolo Tomat, TMTstudio
09.45 Saluti e benvenuto
          Geom. Luca Passador, Presidente Collegio dei geometri di Trieste
10.00 Introduzione generale sulla metodologia BIM, le nuove figure
          professionali e gli standard di interoperabilità
          Vittorio Frego, BIM Factory
10.45 Dimostrazione di modellazione per il QTO: caratteristiche
          Quantitative e Qualitative degli oggetti necessarie per il computista
          e gestione dei traduttori per la corretta generazione degli IFC
          Federico Lenarduzzi, CEO di Fermat Design
11.30 Gestione QTO (Quantity Take Off) e regole di calcolo al fine di ridurre
          l’errore di computazione.
          BIM 4D e 5D: come si evolvono i processi di pianificazione e
          controllo di commessa in un approccio BIM
          Stefano Amista, TeamSystem STR
12.30 Discussione e approfondimenti
          Domande e risposte

Atti del Seminario BIM le "informazioni" per la Preventivazione e Programmazione Lavori - atti del Seminario del 16 maggio 2017 presso Collegio dei Geometri di Trieste